image

PREVISIONI SULL’OROSCOPO ANNUALE 2006 DI JERUSALEM -JERSUSALEM HOROSCOPE FORECAST FOR THE YEAR 2006 di Lietta Catoni

ottobre 19th, 2012 | Meeting Uraniani

Parte I : Premessa

Cari Amici , Signore e Signori,

Può darsi che vi chiediate perché ho scelto di interpretare la Carta Annuale di Jerusalem. Vi rispondo: non tanto perché questa città è nelle mie credenze e nel mio immaginario, terra di divina rivelazione, ma perché è un argomento pertinente ai temi di fondo di questo Convegno, dove si intrecciano le simbologie di Corpo, Anima e Spirito. Jerusalem – simbolo universale, biblico – ha radici spirituali, l’anima ed il corpo straziati dalla tensione ed incertezza dei nostri tempi.

Un altro motivo è che l’Oroscopo Annuale – già strumento abituale di lavoro del nostro caposcuola Alfred Witte, dei pionieri della Hamburg School, e del Centro Astrologico di Ricerca della Scuola di Amburgo – è una carta-pronostico, cioè uno dei tanti veicoli di investigazione dinamica delle Carte astrologiche, attraverso il quale è possibile formulare ipotesi di interpretazione previsionale, valutando “la qualità del tempo” che si offre all’indagine.

Poiché di solito risveglia curiosità ed interrogativi, ho voluto offrirla all’attenzione dei presenti.

Un ultimo motivo è che attraverso la varietà delle possibili combinazioni offerte all’indagine dalla Astrologia di Witte – in particolare attraverso il linguaggio simbolico dei suoi “invisibili” Transnettuniani – vorrei cogliere per Jerusalem una speciale direzione di senso da offrire all’interpretazione delle sue costellazioni.

Perciò osserveremo questo oroscopo, con l’occhio di chi cerca di avere conferme della situazione attuale nella quale la città versa, ma anche per afferrare il senso di ciò che vibra oltre l’attuale soglia di conflittualità.

I grafici qui presentati, per completezza dovrebbero essere appoggiati ad altri due oroscopi : di nascita e di progressione dei due stati di Israele e Palestina. Purtroppo non c’è il tempo di farlo, ma per delucidare le informazioni, sono stati inseriti nei due grafici paralleli, Il Sole natale e progresso (per arco solare) di entrambi i Paesi.

Una curiosità : questo discorso inizia sotto l’influsso della stella fissa SIRIUS* (MCt = 13°02’ Cancro). Con il seguente significato (da : Diana Rosenberg , Uranian Society di New York) :

  • il senso del lavoro divino nella vita giornaliera, creatività, sensibilità, intensa motivazione…

Parte II : Indagine

Nell’ esame dell’Oroscopo Annuale, gli Assi* più significativi per l’indagine sono i seguenti:

* Si chiama ASSE, in Hamburg School, qualsiasi punto dell’oroscopo sul quale si concentra l’osservazione attraverso il pointer del Dial rotante. L’Asse può essere un fattore “pieno”, un Mezzo-Punto, un Punto Sensibile, Somma o Differenza. Intorno ad esso si dispongono simmetricamente le Figure Planetarie.

1.L’Asse di Ariete (), quando è connesso – come nel nostro caso, trattandosi dell’oroscopo annuale di una città – ai “punti” rappresentativi della città stessa.

Se ricordiamo le ricerche di Witte legate agli eventi mondani, i punti Cardinali vi erano costantemente coinvolti. Il Punto di Ariete nel Dial 90° li raccoglie tutti e quattro.

L’Asse di Ariete, usato solo in Astrologia Uraniana o Hamburg School, è il punto di intersezione tra il Piano Equatoriale e il Piano dell’Eclittica, e corrisponde all’Equinozio di Primavera, una data nella quale tutti i punti della Terra hanno la durata del giorno uguale a quella della notte. Questo punto è all’origine della suddivisione dell’eclittica in 12 archi di uguale ampiezza, i segni zodiacali. Pertanto da esso inizia lo Zodiaco.

Il Punto di Ariete è un punto di inizio, e Witte lo interpretò come punto di ingresso dell’uomo nel mondo, di connessione dell’uomo al pianeta Terra e ai suoi movimenti di rotazione e rivoluzione. Lo gestì come un Punto Personale nell’interpretazione delle configurazioni planetarie. In realtà esso diventa effettivamente significativo quando è connesso ai Punti Personali dell’Oroscopo natale.

Significa : “apertura al mondo esterno, vita pubblica, l’essere in pubblico, le questioni impersonali”. Nel nostro caso: collegamento di Jerusalem alla vita pubblica, al mondo.

2.Gli Assi indicatori della città di Jerusalem , partendo dalle coordinate locali : Local Meridian (L.M), Local Ascendent (L.A), e il loro mezzo punto L.M./L.A.Jerusalem. Ad essi aggiungiamo l’Ascendente (AS) e il Meridiano (MC) annuali.

Questi punti sono tutti significativi del territorio e dell’immagine di Jerusalem.

3. Uno speciale Asse dell’Oroscopo Annuale, di cui diremo .

ASSE n° 1 : AS.- Nell’Oroscopo Annuale di una città, è significatore di  Jerusalem.

Asse e Legenda :

d = figure planetarie progresse per arco solare

AS : La città di Jerusalem

NO/KR : specialmente connessa

MC/(NO=ZE): alle elezioni nella città

ZE/KR : a guerra

VE/AP : e pace.

(KR/VU)/ARIl grande potere

L.A./(UR/AD)del terrorismo nella città.

ME*/VE = VE/CU= SU/KR IsrSU d/KR.Pal: Le Autorità di Israele e Palestina si incontrano per parlare.

* =NO+ZE-MA: fare qualcosa insieme (è anche connesso alle elezioni).

Attraverso questo Asse, che mette in evidenza fattori contraddittori quali la guerra e la pace, e poi le elezioni, il terrorismo, i colloqui fra i due stati di Israele e Palestina, dobbiamo cercare di capire se la pace è impossibile in questo territorio dove alberga il terrorismo, oppure se gli incontri ad alto livello possono sortire effetti positivi. Nota : Il Sole di Israele è posizionato sul Sole progresso del suo ex- premier Ariel Sharon, ed è come se lo Stato di Israele agisse in simbiosi con lui (questa è una conferma che il partito da lui fondato, il Kadima, vincerà le elezioni di fime marzo).

Questo asse non ci offre una chiara risposta, ma sottolinea le intenzioni dei due stati di incontrarsi e parlare, a seguito delle elezioni.

ASSE n° 2. Vediamo se ci saranno trattative. Costruiamo il seguente Asse (attraverso un Punto Sensibile) :

j+k-N = Le Trattative

Asse e Legenda

  • I = Stato di Israele
  • P= Stato di Palestina


AP+PO-ME = LM =PO: Le trattative in Jerusalem volte al chiarimento
SU - SU d.Isr
 :da parte di Israele, nel corso dell’anno
SUd. I – SUd. P : e fra Israele e Palestina.
NO+ZE-AS
 : a seguito delle elezioni in Jerusalem di entrambi gli stati
SA+KR-AS
 = e con l’aiuto di una persona seria ed autorevole.
ME/KR = MC/ME = MC/AP: Jerusalem si apre a speciali discorsi
KR/AP = KR/VU: delle maggiori autorità politiche
AR/(VE/AP) : con intenti di pacificazione
VE/JU: e desiderio di successo per le trattative.
UR+NE-VE
 : Ma l’armonia si interrompe.
(PL=HA)-(AR/UR) : per improvviso peggioramento delle circostanze.
NE/CU
 : Si dissolve l’intesa
(ZE/KR)-UR 
: e lo stato di belligeranza
MA-(AR/UR) : irrompe di nuovo.
(UR/NE)-(ME/AD) : Trattative arenate dall’improvvisa incapacità ad intendersi.

I due Stati sono interessati nel corso dell’anno ( a seguito delle elezioni), a trattative per chiarire i problemi e stabilire la pace. Infatti entrambi i significatori planetari di Israele e Palestina sono coinvolti, e il TNp k (chiarezza) domina l’intero asse. E’ probabile l’intervento di un personaggio autorevole (Abu Mazen?), ma è evidentemente non facile raggiungere un accordo immediato: l’armonia è precaria, la tensione esplode di nuovo, e le trattative si bloccano.

Ma questo non significa, a mio parere, che esse siano state inutili. Sganciarsi dal passato non è facile né può essere rapido per entrambi gli Stati. Osserviamo la figura planetaria: ²=l, essa ha due significati : “peggioramento – cambiamento dal passato”. Vediamolo nel prossimo Asse:

ASSE n° 3 : MC – L’Immagine di Jerusalem. Le più significative figure planetarie sono (con la loro legenda) le seguenti:

Asse e Legenda:

MC : La Città rimanda una immagine in cui,
KR=AP=VU=(VE/PO)/(UR/AD): domina e si espande il terrorismo religioso.
NO/PL=NO/HA=NO/(PL=HA) : Muoversi verso il cambiamento dal passato,
SU Isr.-(PL=HA) =SU d. Pal. / (PL=HA) : coinvolge entrambi i due Stati
JU/AD=SA/AD: con alternanza di modesti successi ad arresti.
MA/ZE=MO/CU=(MA/SA)/NO: La popolazione è connessa alla morte per le sparatorie.
(SU Isr-SU Sharon)-SA: e Israele si separa dal Primo Ministro Ariel Sharon
SU+MO+MC: Questa è la direzione irresistibile degli eventi

Questo Asse non ha bisogno di commenti, chiaramente è il passato a dettare ancora i suoi condizionamenti, e l’ultima figura planetaria (punto sensibile di 3 somme) lo sottolinea. E’ un indicatore di come vanno le cose nel corso dell’anno, di come è assai improbabile che vadano diversamente.

Ed ora andiamo sull’asse seguente :

ASSE n° 4 : MC/AS : La città di Jerusalem e la sua immagine

Asse e Legenda:

SU Pal/SUd. Pal.=SU.Isr./SU Pal. =AR/SU Isr :A Jerusalem quest’anno, i due stati di Isr. ePal. insieme e singolarmente,
CU : e la società di Jerusalem
ME/CU: esprimono
(NO/ZE)/SU.Pal.=(NO/ZE)L.A: con le elezioni della Palestina in Jerusalem, e di Israele,
VE/UR: un desiderio (o una pacifica volontà) riformista.
(VU/KR)(PL=HA) : Il cambiamento politico rispetto al passato,
(KR/VU)SA: i seri (e difficili) compiti politici,
(PL=HA)AS/UR: nell’evoluzione dal vecchio al nuovo corso in Jerusalem,
MA(AS/UR): agiscono nella città in modo rapido ed eccitato.
KR+VU-UR: Un lavoro “nuovo” compete alle politiche dei due stati.
NE/AD: poiché c’è una radicale trasformazione sociale in Jerusalem, per entrambi gli stati.

Questo Asse sottolinea la radicale trasformazione sociale nella città di Jerusalem, a seguito delle elezioni negli stati di Palestina ed Israele. La figura planetaria :T/m ha già chiuso con il passato e prepara il futuro. C’è molto duro lavoro da fare per staccarsi dal passato, e l’azione precipitosa può creare soltanto fratture.

Vediamo che cosa ancora ci suggeriscono i due Assi delle coordinate locali, per poi passare all’Asse di Ariete :

ASSE n° 5 : L.M. : L’immagine di Jerusalem

Asse e Legenda

POL’immagine della città è chiaramente
AS/VU sotto la forte influenza a Jerusalem
UR/AD del terrorismo ideologico o religioso,
AR+UR-AD: distruttivo in pubblico.
CU/KRMeeting dei governi
(PL=HA)/NE//NO/ZEper l’inizio del cambiamento dal passato al futuro del dopo elezioni
(PL=HA)/NE//SUd.Pal. : sia in Palestina
(PL=HA)/NE//SUd.Isr: che in Israele

In Jerusalem permane il rischio di atti terroristici. I governi dei due stati sono chiamati a risolvere questo fondamentale problema.

ASSE n° 6 : L.A. : La città di Jerusalem

Asse e Legenda

SU Pal = NO+ZE-URLa città di Jerusalem, con la sorpresa delle elezioni palestinesi
SUd. Isr / (SU SharonSU d. Olmert )e di quelle Israeliane, con in primo piano la coppia Sharon-Olmert,
SUd Isr /(URMO) e il rinnovamento anche per il popolo di Israele,
MC/MArimanda una immagine di volontà determinata
MC/(PL=HA)ad evolvere dal passato
MA/KR: attraverso l’azione dei governi
(PLHA)KRe il cambiamento dei loro leaders.
(KR/VU)(VE/AP) : Le politiche dei partiti per la pace,
( NO/ZE)VEconnesse al desiderio di unirsi insieme per uno scopo
AR/JU=AR/SA : richiedono impegno (duro lavoro nel tempo).
SA/NEAltrimenti è rischio di separazione.

Da questo Asse ricaviamo la realtà di un processo di evoluzione difficile, ma non impossibile, dopo le elezioni e il cambiamento dei leaders nei due Stati. Non a caso :

L.M. / L.A.SA= MA/JU

Con il significato : “a Jerusalem, la creazione di cose buone richiede tempo, pazienza e perseveranza. Se i due stati, con i loro governanti, non faranno lo sforzo di concentrarsi nel futuro, lavorando seriamente, sarà separazione anziché accordo.

Concludiamo con l’ASSE n° 7 : Ariete ( ) : Il Pubblico, il mondo.

Asse e Legenda

AR = SUNell’anno 2006, nel mondo
MC/LA : la città di Jerusalem offre l’immagine
M=S=T: di una popolazione risvegliatasi al nuovo e al futuro
VE+PO­VU : Forte l’influenza religiosa.
AD/PO: L’integralismo ideologico, le ideologie bloccanti
L.M./AD = L.A/KR = AS/MA: bloccano l’azione delle autorità nella città
(JU/SA)(NE/AD): Cambiamenti definitivi instabili.

L’Asse di Ariete è connesso con i punti locali di Jerusalem ed offre la seguente interpretazione: “In questo anno 2006, la città di Jerusalem offre al mondo l’immagine di una popolazione risvegliatasi al nuovo e al futuro e tuttavia preda dell’incertezza. A Jerusalem è presente una forte influenza religiosa che assume la forma dell’integralismo ideologico o – al meglio – di ideologie bloccanti che limitano l’azione efficace dei governanti. Il passaggio da una condizione ad un’altra, pur nell’incertezza del presente, sottolinea i segni di un cambiamento radicale e definitivo che promette successo nei tempi lunghi, e nella misura in cui l’impegno si riveli perseverante e costruttivo”.

Conclusioni :
Quando ho iniziato a interpretare questa Carta, già sapevo della vittoria di Hamas alle elezioni palestinesi e dello stato di coma del premier Ariel Sharon. Non ero a conoscenza dei risultati delle elezioni in Israele che si sono tenute a fine Marzo 2006, ma dai molti segnali dell’Oroscopo Annuale di Israele era possibile cogliere la vittoria del partito di centro “Kadima” fondato dall’ex-premier Sharon. (Dopo le elezioni ho inserito anche il Sole del nuovo premier Olmert, braccio destro di Sharon, morente in un letto d’ospedale).

Così è iniziato un cambiamento epocale.

Le costellazioni del presente anno indicano una direzione di senso per il futuro di questa città e dei due stati belligeranti che vi convivono,nel fermare il terrorismo e nel dialogo per la pace. Non sarà possibile pretendere una immediata soluzione dei problemi, e già siamo avvertiti dei tempi lunghi, ma qualcosa si sta muovendo, un “senso nuovo” di direzione che, sia pure confusamente, alimenta il fuoco del cambiamento dal passato, oltre la presente realtà.

Grazie della vostra attenzione.

BIBLIOGRAFIA :
Witte-Lefeldt : “Alfred Witte’s Rules for Planetary- Pictures” : by Ludwig Rudolph- Witte Verlag, Hamburg (per le edizioni in tedesco). Per l’edizione inglese : Penelope Publications, 7671 NW 6th Court, Plantation, Florida USA 33324
Udo Rudolph : „ABC fur Planetenbilder“ – 1996 Udo Rudolph Verlag, Olenland 24, 22415 Hamburg, Germany
Alfred Witte : “Der Mensch” – Ludwig Rudolph, Witte Verlag, Hamburg 62