image

3° Convegno Internazionale di Astrologia “LA PSICHE UMANA E LA VOLTA CELESTE”

ottobre 21st, 2012 | in homepage, Meeting Uraniani

3° Convegno Internazionale di Astrologia

“LA PSICHE UMANA E LA VOLTA CELESTE”

dell’Associazione Culturale Jayavidya

Delegazione CIDA Perugia

Palazzo dei Priori Sala della Vaccara – Perugia piazza 4 Novembre

3 Luglio 2011

Titolo della Conferenza : I Disordini della Personalità in Astrologia Uraniana

Sottotitolo : Dal metodo di indagine della Scuola di Amburgo

alla ricerca sperimentale di nuove Figure Planetarie

di LIETTA CATONI

Cari Amici dell’Astrologia!

E’ insolito per me partecipare ad un meeting astrologico “non URANIANO” in Italia, ma il tema di questo convegno sulla psiche umana, nella cornice di una ricca e varia casistica, può contemplare anche il disagio psichico e offrirmi l’occasione di parlarvene. Negli ultimi anni collaborando con una psicoterapeuta membro del Kernberg Institute di New York, ho potuto indagare su casi concreti di disordini della personalità, specialmente in soggetti “borderline”, e di individuare i fattori planetari ricorrenti della psiche ferita, del trauma e in generale del grave disagio esistenziale risalendo dalla scissione mente-cuore alla frustrazione affettiva o alla crudele violenza subita, ad abuso ed altro ancora. Tuttavia non potrei entrare in argomento prima di introdurre a grandi linee il metodo astrologico al quale mi ispiro. Perciò la mia lettura si svolgerà in due tempi : 1. Introduzione al Metodo Uraniano 2. Esempi di Disordini della Personalità sul Dial 90°.

Inizieremo con un breve viaggio dentro l’evoluzione di un sistema antico di cognizioni astrologiche rivisitato più di 80 anni fa dall’astrologo tedesco Alfred Witte. L’originalità del suo approccio interpretativo ne ha fatto nel tempo il ramo “iconoclasta” dell’Elba di Amburgo. In realtà è solo uno fra i tanti frammenti di conoscenza, proteso verso il grande alveo dell’astrologia.

Prima di iniziare, un vivo un grazie a Meskalila per avere pensato e realizzato un convegno “unificante”, aperto culturalmente e spiritualmente ai valori universali dell’Era dell’Acquario con le sue sfide pacifiche di integrazione oltre le diversità.

Premetto che presentare il metodo uraniano in un tempo così breve costringe me ad accelerare e sintetizzare mentre impone a voi di cogliere rapidamente – come vuole Urano, all’inizio di questo Convegno posizionato proprio su PERUGIA - il senso delle novità che vi propongo. Questo tratteggio a grandi linee se lascia aperti degli ovvi interrogativi è però l’occasione, rara in Italia, di aprire una nuova porta del sapere astrologico a chi è curioso di varcarla. (inserire il grafico n. 1 Dial 90° con l’asse URANO=AS PERUGIA alle 9 di questa mattina)

Breve nota storica : L’Astrologia della Scuola di Amburgo o astrologia di Witte è più nota nel mondo come astrologia URANIANA per sottolineare nella simbologia di URANO il carattere innovativo dei suoi contenuti destinati ad epoche future, moderne (eravamo negli anni 20-30 del ‘900). Per le vicende della sua storia perfino tragica (Witte morì suicida perseguitato dal nazismo), e per l’antica ostilità degli astrologi tradizionali è rimasta l’astrologia di pochi i quali prevalentemente ad Amburgo si sono sentiti custodi del metodo. In particolare Ludwig Rudolph – editore dei testi e principale referente della Witte-astrology – allacciò e mantenne nel tempo i contatti con tutti i filoni URANIANI sparsi nel mondo. E suo figlio Udo, mio maestro, al quale Witte aveva predetto un destino di “seminatore della Scuola di Amburgo nel mondo”, dagli anni 70 si mobilitò per creare cellule attive fuori dalla Germania. Grazie alla famiglia Rudolph il metodo è sopravvissuto ai capricci del tempo e oggi studiosi sparsi “a macchia” si trovano specialmente nel Nord Europa compresa la Russia e la Lettonia, nelle Americhe, in Tailandia, in Australia e in Nuova Zelanda. Ma se ci contiamo siamo sempre pochi.

La Scuola di Amburgo oggi : Dal 2005 Udo Rudolph ed io –modestamente- ci siamo adoperati per stringere i rapporti con i nostri colleghi della URANIAN SOCIETY di New York. La sponda URANIANA newyorkese – a differenza di altri luoghi in Nord America – si ispira prevalentemente ad Hans Niggemann, ritenuto a torto o a ragione, allievo di Witte.

Ne è nato un progetto di continuità fra amburghesi e newyorkesi confluito nel 2008 nella creazione della IUF (International URANIAN Fellowship), con convegni annuali in varie città dell’ Europa. Dopo l’ultimo, dell’Ottobre 2010, che si è “celebrato” proprio nel cuore di Manahattan, la IUF ha avuto il riconoscimento della potente DAV, l’associazione astrologica tradizionale della Germania, per volontà del suo presidente, il dr. Christoph Schubert-Weller in accordo con Michael Feist, non a caso nipote dei Rudolph.

Forse si scriveranno nuovi capitoli nella storia della Scuola di Amburgo, la bella città affacciata sul fiume Elba dalla quale prese l’avvio negli anni 20 del secolo scorso il sistema di interpretazione di Alfred Witte – “la mente più fertile ed originale dell’astrologia degli ultimi 100 anni”- come ebbe a definirlo Charles Harvey.

1 Parte : INTRODUZIONE AL METODO URANIANO-SCUOLA DI AMBURGO

I principi dell’astrologia di Witte ampliano l’approccio astrologico tradizionale introducendo un modo differente di guardare all’oroscopo, ispirato ad un criterio noto nell’antichità.

Witte lo amplificò e lo integrò dando vita ad un nuovo modello di investigazione i cui fondamenti sono i seguenti : (vedi specchietto : PRINCIPI)

a.IL PRINCIPIO DELLA SIMMETRIA

b.LE FIGURE PLANETARIE (ci occuperemo soltanto dei MEZZI-PUNTI)

c.L’USO DEL PUNTO DI ARIETE e la priorità degli altri 5 PUNTI PERSONALI : MC, AS, SU, MO, NO

d.GLI 8 PIANETI TRANSNETTUNIANI (INVISIBILI O IPOTETICI)

e. I 6 SISTEMI DI CASE (tutte le case sono di 30°)

Ci occuperemo velocemente di tutti i punti meno l’ultimo.

Cominciamo dai PUNTI PERSONALI dell’Oroscopo – MC, AS, SU, MO, NO, AR,- Sono da considerare prioritari nell’interpretazione. Ci sono alcune differenze rispetto all’astrologia tradizionale che mi limito solo a sottolineare per motivi di tempo.

Il MC viene trattato come il punto personale più importante . Indica la personalità, l’ego strutturato e cosciente di sé.

L’AS, rappresenta gli Altri che condizionano l’ego. All’AS l’individuo non è libero, al MC sì, se riesce ad esprimerlo..

Per Sole, Luna e Nodo non ci sono sostanziali differenze, mentre una menzione a parte merita il Punto d’Ariete, usato dalla sola astrologia URANIANA. Per capirlo dobbiamo un po’ addentrarci nel modello di interpretazione concepito da Witte

Nell’astrologia di Witte i Punti Cardinali legati alle linee dei solstizi e degli equinozi – punti di svolta della rivoluzione terrestre- sono considerati alla pari di AS e MC per importanza nella carta individuale. Essi indicano l’appartenenza dell’individuo al gruppo, alla nazione, al mondo e alle sue vicende catastrofiche, perciò influiscono sul destino individuale (basti pensare al recente Tsunami in Giappone).

I Punti Cardinali sono tutti e 4 ben evidenziati nel grafico 360° mentre nel 90° viene posizionato il solo Punto d’Ariete in quanto i 4 punti cardinali si riducono ad 1. IlPunto d’Ariete è l’eletto poiché connesso all’equinozio di primavera, una data nella quale tutti i punti della Terra hanno la durata del giorno uguale a quella della notte . Ed anche perché il grado 0° di Ariete segna l’inizio dello Zodiaco.

Interpretato come un punto personale, esso esprime la connessione dell’individuo al pianeta Terra e come tale rappresenta il mondo esteriore dell’individuo, i suoi rapporti con l’esterno (impersonali, che non creano amicizia) e una dimensione pubblica della vita.

I TRANSNETTUNIANI (vedi tabella sintetica)

L’astrologia Uraniana utilizza 8 punti attivi, pianeti aggiuntivi, che sono chiamati Invisibili, Ipotetici, pianeti Uraniani ma il nome originario è Transnettuniani (all’epoca Plutone non era stato scoperto) . Essi materialmente non esistono, sono il frutto delle indagini di Alfred Witte, della sua mente matematica e del suo gusto per la ricerca . Egli scoprì che certi effetti erano emanati da punti precisi dell’oroscopo sebbene privi di pianeti Raccolse una messe enorme di dati sui quali verificò le sue intuizioni e notò che i punti attivi si muovevano molto lentamente nello zodiaco con orbite simili a quelle dei pianeti. Per tutti calcolò le orbite, la rivoluzione e la distanza dal Sole. Dette loro dei nomi e ne spiegò i significati con parole-chiave. QUATTRO furono le sue scoperte, mentre gli altri 4 TNp si devono al secondo pioniere della Hamburg School , Friedrich Sieggruen .

Molte critiche l’Astrologia URANIANA ha ricevuto e ancora riceve per l’uso dei TNp, essi sono tuttavia per noi URANIANI formidabili strumenti di interpretazione . “Provare per credere!” come diceva Witte . Per esempio era cosa nota nell’ambiente amburghese di quel tempo che Ebertin li denigrasse pubblicamente e li usasse privatamente!

Brevemente passiamo ai punti a) e b) Witte.aveva verificato che qualsiasi evento pubblico viene indicato dalla partecipazione dei pianeti che si riflettono sull’asseCancro-Capricorno degli eventi mondani. INSERIRE IL GRAFICO n. 2 –asse Cancro-Capricorno.

Così facevano alcuni degli antichi astrologi (fra cui Guido Bonati) che guardavano agli eventi attraverso le ANTISCIE le quali non sono altro che “Punti Riflettenti”intorno all’asse Cancro-Capricorno. Osserviamo il grafico: ecco due pianeti Giove e Luna che si trovano a uguale distanza dall’Asse cancro-capricorno, a ds e sn. Infatti l’uno a 10° Gemelli, l’altro a 20° Cancro – sono entrambi a 20° di distanza dall’asse.

NON LEGGERE

Al vertice c’è il segno del Cancro. Witte riteneva il solstizio d’estate il punto di massima radiazione solare e lo paragonava alla pienezza della vita. Pertanto la 10^ Casa inizia a 0° Cancro e di conseguenza la 1^ Casa si trova a 0° Bilancia!

RIPRENDERE DA QUI

Witte dichiarò che quando due pianeti si riflettono in un asse come in questo caso, la loro energia combinata si manifesta nel loro punto di mezzo, cioè proprio nell’asse che egli chiamò ASSE DI SIMMETRIA.

Nel nostro esempio :

il significato “unitario” di Luna/Giove è il seguente : “ora fortunata, donna fortunata, ecc”. Riferiti all’asse Cancro-Capricorno nel quale si specchiano (= dimensione pubblica di vita), diventano : “ora fortunata in pubblico” o “donna fortunata in pubblico” o “nazione fortunata” o, per un uomo : “ molte conoscenze fortunate nella vita pubblica” oppure “successo con le donne in pubblico”.

In URANIANA, scriveremo tutto ciò nel modo seguente: :

Asse Cancro/Capricorno = MO/JU ( vedi grafico)

Così si rappresentano le equazioni matematiche di 1° grado, sulle quali si fonda il principio di simmetria (che non ho qui il tempo di dimostrare). Per questo motivo l’Astrologia Uraniana è nota come astrologia matematica.

IL MEZZO-PUNTO Luna/Giove prende il nome di FIGURA PLANETARIA (ma le Figure Planetarie non sono costituite soltanto da mezzi-punti! )

I PUNTI PIU’ SIGNIFICATIVI DEL CERCHIO 360°

Grafico n. 3 : prototipo Dial 360°

Osservate come Witte concepì il cerchio 360° in base al principio della Simmetria. Lo divise in due parti uguali: la prima va da zero (Cancro) a 180° (Capricorno) , la seconda torna indietro da 180° a zero!

(INSERIRE GRAFICO n. 4 : Prototipo Dial 360° con 8 assi e 16 punti).

Partendo dalle Croci Cardinali Witte verificò e provò che in un cerchio di 360° i punti più significativi si trovano non solo sui due assi Cancro-Capricorno e Ariete Bilancia cioè a 0°-180° e a 90° DS/SN, ma anche nel loro mezzo cioè a 45°, e poi ancora nella metà di 45 cioè a 22°30. I punti più significativi sono perciò 16 e poiché due punti formano una linea, avremo 8 assi in corrispondenza di questi punti 16 punti . Ve li ho segnati in rosso. Se in questi punti troviamo dei pianeti, li consideriamo Fattori Pieni e possiamo prelevarli singolarmente. Essi sono fondamentali nell’interpretazione.

Noterete che queste sono le posizioni degli aspetti cosiddetti “duri” dell’astrologia tradizionale (i quadrati, i semiquadrati, i sesquiquadrati, le opposizioni, le congiunzioni) . Ma nella astrologia URANIANA la difficoltà si misura non dalla durezza degli “aspetti” ma dalla qualità delle costellazioni.

Noterete anche che il grafico 360° incorpora tutti gli aspetti tradizionali dell’astrologia. I semisestili, sestili, trigoni, quinconci- sono utilizzati nell’estrazione dei Mezzi-Punti, come abbiamo visto per l’esempio Luna/Giove.

Perciò l’astrologia di Witte si può considerare come una estensione dell’astrologia tradizionale.

.

LE NOVITA DEL METODO DI WITTE : IL DIAL

Witte pensò di indagare tutti i punti personali dell’oroscopo, tutti i pianeti e i TNp, perfino tutti i gradi se necessario, con lo stesso sistema degli 8 assi e 16 punti. Per poter fare indagini così complesse ideò un cerchio rotante : il DIAL. Posizionando il pointer sul cerchio rotante, ogni pianeta o punto o TNp viene osservato attraverso 8 assi e 16 punti!

Osservate il vostro Dial 360° del dr. Peter F. In qualsiasi punto del cerchio vogliate posizionare il pointer (a 0°) voi lo osserverete attraverso 8 assi e 16 punti + tutti i mezzi-punti intorno al vostro asse prescelto! Immaginate la mole di osservazioni che si raccolgono! E non solo Witte volle indagare su punti dell’oroscopo visibili – cioè laddove si trovano i pianeti, i punti e i TNp – ma anche su zone vuote, “inoccupate” ma rispondenti a precise domande che l’astrologo pone all’oroscopo.

Guardiamo insieme questo grafico. Vi propongo di posizionare il pointer sul mezzo-punto MC/SOLE per avere informazioni sulla sua personalità interiore ed esteriore (la completezza dell’Io). Il mezzo punto si trova a 9°33’ di Cancro, in un grado inoccupato. Ma a noi interessa la risposta dell’oroscopo, quello che possiamo sapere di Lui attraverso i fattori pieni e gli altri mezzi punti intorno all’asse MC/SU. Troviamo PO, SA a 90° e a 45° ZE e leggeremo così : “Io sono (MC/SU) un educatore, un esempio e una guida. Sono anche un leader e percorro le strade personali che portano alla meta”. Troviamo nei punti-chiave anche : HA, MA e KR con un unico significato “Sono un’autorità in campo psichiatrico-psicoanalitico”!

Non raccolgo i mezzi-punti intorno all’asse MC/SU perché mi è più facile farlo attraverso un altro strumento : il DIAL 90°

IL DIAL 90°

(grafico “da 360° a 90°” e poi n 5 : Prototipo Dial 90° con 2 Assi e 4 Punti)

Raccogliere le figure planetarie su 8 assi non è facile data la ristrettezza dei gradi, perciò L. Rudolph su suggerimento di Witte mise a punto un Dial più semplice. Divise il cerchio 360° per 4 e ottenne un cerchio di 90° sul quale oggi lavorano tutti gli URANIANI. Gli assi da 8 passarono a 2 con 4 punti focali anziché 16 .

(Grafico verde n. 6 : PROTOTIPO DIAL 90° con ripartizione dei segni in 3 gruppi).

Nel DIAL 90° spariscono i segni e le case e restano solo i pianeti, punti e TNp. Nei primi 30° si raccolgono tutti i pianeti in segni cardinali(indipendentemente se c’è tra loro congiunzione, opposizione o quadratura). Da 30° a 60° si collocano tutti i pianeti in segni fissi, e da 60° a 90° tutti i pianeti in segni Mutabili. I punti cardinali si riducono ad uno solo : il Punto d’Ariete.

N.B. NON SI TRATTA DI POSIZIONI REALI DEI PIANETI, Il Dial 90° è uno strumento che soltanto serve a raccogliere con più facilità le Figure planetarie intorno agli assi di simmetria. Può essere usato da solo o integrato al Dial 360°, il quale ormai serve principalmente all’esame delle Case nei 6 sistemi di Witte, di cui non ho il tempo di parlarvi.

FACCIAMO UNA DOMANDA ALL’OROSCOPO : Oggi 3 Luglio alle h. 9:00 AM che cosa accade a PERUGIA

In un oroscopo di transito vi ricordo che :

Il Sole è il giorno cioè il 3 Luglio

L’ora di inizio è la Luna, alle 9 am

L’AS (per il giorno 3 alle h. 9 dando le coordinate della città) è la città di Perugia.

Il MC è il minuto, ma anche l’immagine della città

Sono inseriti nel cerchio anche gli 8 pianeti TNp

L’astrologia è data dalla figura planetaria : UR/AP (AP è il vasto sapere, la conoscenza scientifica, UR è il pianeta dell’astrologia), mentre la figura planetaria: UR+AP-ME significa : parlare di astrologia.

il mezzo-punto : SOLE/LUNA , cioè: il giorno e l’ora è l’asse sul quale indaghiamo.

( grafico n. 7)

SU/MO ha dei fattori pieni nei punti d’angolo.

Perciò scriveremo : SU/MO=AR=HA=MA:

oggi alle 9 , in pubblico(AR) : attività (MA) investigativa (HA) – anche : molto antica, segreta, per adepti”. Poi troviamo

= UR+AP-ME : Si parla di astrologia…

= AS/MC : a Perugia (la città e la sua immagine)

= CU/AD = CU/ZE : in un convegno creativo ed esclusivo…

= ME/NE :con letture di psicologia e metafisica

= ( KR = PL) / PO : dai contenuti elevati.

= JU/SA : E’ il successo del giorno (o: di un giorno).

ECCO COME HA RISPOSTO L’OROSCOPO ALLA NOSTRA DOMANDA .

Vedete come esso conferma il primo grafico : Successo dell’Astrologia a Perugia

——————————————————————————————————————-

PARTE SECONDA

ESEMPI DI DISORDINI DELLA PERSONALITA’ SUL DIAL 90° :1) UN SOGGETTO BORDERLINE, 2) UNO PSICOTERAPEUTA

La domanda all’oroscopo :

la persona che sto esaminando soffre di disordini della personalità?” presuppone che io conosca le figure planetarie del disordine della personalità. Le Rules di Witte contemplano casi di disordine psichico e psicologico, alcune delle quali sono ad es:

Urano/Nettuno, : stati alterati di coscienza, spesso psicotici

Nettuno/Poseidon, : visioni sbagliate, ipocrisia mentale

Nettuno/ Admetos, : tipologia schizoide (atteggiamento negativo verso la vita), estremismo. Dipendenza da droghe e farmaci

Nettuno/Hades : Emarginazione

Essi hanno valore solo se connesse ai Punti personali o a pianeti personali.

Negli ultimi tre anni, lavorando sugli oroscopi di personalità disturbate, ho isolato una costellazione nuova, ricorrente nei disturbi “borderline”. Si Tratta di : URANO/ADMETOS.

Se guardiamo alle RULES è la figura planetaria del terremoto!

Perciò non ci sorprenda se a livello personale UR/AD è una componente della psiche “fuori dall’ordinario”, per cui si trova spesso negli oroscopi di persone di elevato intelletto. Tutti sono comunque e di solito molto intelligenti. Ma per poterne giudicare la malattia o l’eccezionalità bisogna valutare l’asse al completo e il contesto dell’intero oroscopo.

Nel dettaglio di URANO-ADMETOS nei casi di disordine psicologico: Urano è fattore elettrizzante, individualista, ribelle, insofferente alle regole. Admetos è fattore di estrema durezza, di solitudine, di limitazione, di aridità ma anche di profondità. Ha tratti ripetitivi (“gira in tondo”) che portano ad un “circolo vizioso”. In psicologia si parla di “complesso” in relazione ad un blocco cioè ad un problema irrisolto. Spesso c’è una ferita dell’anima che riaffiora periodicamente e “continua a girare a vuoto” senza poter imboccare una via di uscita in mancanza di un adeguato aiuto terapeutico. Udo Rudolph era solito mettere in guardia dicendo: : “attenzione ad Admetos, se non va in profondità, distrugge”.

Per i soggetti borderline si parla di TARE o di TRAUMI anche ripetuti. Certamente c’è in loro una base di predisposizione (del resto come per tutte le patologie).

Breve nota : E’ stato lo psicoanalista Otto Kernberg a creare la terminologia “borderline”. Questo tipo psichico riconosce la realtà. A differenza dello psicotico distingue tra IO e TU ma è ad un passo dalla follia.

I soggetti borderline si riconoscono per due fattori principali di tipo distruttivo :1. non riescono a tenere in piedi una relazione amorosa: , 2. Non possono stare in un contesto lavorativo normale.

Il vero borderline ha carenze affettive, si sente abbandonato. Altre tipologie borderline hanno alcune delle seguenti caratteristiche : fasi alterne di iperidealizzazione e di svalutazione. Percezione di sé marcatamente instabile e confusa. Impulsività. Abuso di sesso, di sostanze, spese sconsiderate, guida spericolata, comportamenti autolesionisti (tagliuzzarsi, suicidio), instabilità affettiva dovuta a marcata reattività dell’umore, sentimenti cronici di vuoto, rabbia immotivata o intensa difficoltà a controllare la rabbia, senso di persecuzione.

Perciò URANO/ADMETOS è materiale per la psicoanalisi! E non vi sorprenda troppo che tutti gli psicoanalisti che ho esaminati hanno la figura planetaria : UR/AD!

1° Esempio : MARILYN MONROE

Prototipo e grafico n 1 : Dial 90° (Asse di Ariete)

Penso che molti di voi qui presenti, se non tutti, abbiano letto della vita di MM. Faremo un breve excursus della sua personalità “malata” e del suo destino dando uno sguardo ad alcuni assi dominanti..

1° Punto d’Ariete : = Mercurio (signore del Sole) : “ Marilyn è sul palcoscenico pubblico”.

Osserviamo le altre figure planetarie nell’asse partendo da MERCURIO : Urano = Punto d’Ariete = MC/Admetos = Ariete/AS = Marte/Admetos = Marte/Nettuno = MC/Nettuno.

Marilyn, con ME connesso ad Urano e Luna in Acquario ha forti connotazioni uraniane , di prontezza, ribellione, eccitazione, schemi mentali fissi.

Nell’infanzia (ME) e più tardi nell’età successiva (ME è signore del Sole) ci sono violenze improvvise nella vita pubblica. Urano connesso a Marte/Admetos = Marte/Nettuno sottolinea atti di subdola e feroce violenza nel rapporto con gli Altri dell’ambiente e probabilmente rivolti contro il suo comportamento ostinato, estremo o schizoide.

La combinazione di Nettuno e di Admetos con il MC (l’ego) rivela una personalità schizoide, depressa, ma pronta a rompere gli schemi e a cambiare definitivamente la sua vita (come in realtà ha fatto grazie al suo attivo Marte).

Nettuno e Admetos indica la dipendenza da farmaci e droghe.

Con la dominanza dei fattori : Marte, Urano, Admetos e Nettuno, tutto nella sua vita pubblica può volgere al peggio.

Grafico n. 2° : la personalità. Asse del MC in Toro (segno ostinato e bisognoso di certezze)

MC= MARTE = PLUTONE = KRONOS = MERCURIO/HADES = ZEUS/KRONOS = AS/VENERE = VENERE/POSEIDON = MERCURIO/CUPIDO = NODO/GIOVE…

E’ una personalità che si attiva per espandersi, ambiziosa, dotata di inusuali capacità per avanzare nella vita, (MA=PL). Non si accontenta e vuole il massimo (KR). E’ disposta a combattere per i suoi grandi progetti. Usa la sua avvenenza nel rapporto con gli altri unita ad una dose di idealismo e fiducia, lotta per realizzare idee artistiche” (in un contesto di società bassa e vile: CU=HA, sono dominanti nel tema).

Spostando il pointer su KRONOS troviamo:

=MC = ARIETE/VENERE = GIOVE/APOLLON = MERCURIO/NETTUNO qui c’è grande successo e fortuna nella recitazione, in virtù del suo grande potere di attrazione.

La LUNA in Acquario aggiunge alla sua femminilità una componente particolare. Secondo l’astrologa americana Martha Lang-Wescott – esperta di asteroidi e dei TNp , la connessione alla madre come ad un’ancora di salvezza e protezione è pervasa da incertezza. Di fatto la salvezza non è nella connessione ma nella disconnessione. C’è la necessità di restare separati dall’influenza della Luna, cioè dalle emozioni, dai bisogni salvifici, dalla sensibilità, ai quali questa Luna dice di NO!, che non sono per lei, e che non ne ha bisogno. Perciò la Luna in Acquario trova la “salvezza” nel rifiutare i bisogni della Luna! Non vuole il contatto emotivo con il sé e cerca la familiarità in ciò che le è estraneo. “Saltella” fra connessione e disconnessione, fa esperienze di rottura che percepisce come senso di appartenenza, di salvezza ed anche come fattore emotivo.

La Luna Acquario è un forte ingrediente della personalità di Marilyn. Indipendenza, individualismo, connessioni-disconnessioni, rotture…ecc. Osserviamo sul Dial 90° l’asse della LUNA.

Grafico n. 3°: Asse della LUNA = Cupido : ha una componente sociale ed artistica, feste, balli, disponibilità a fidanzarsi e sposarsi (nonostante tutto!)…

= MC/NODO : totalmente legata alla vita pubblica e alla comunità artistica.

= NODO/MARTE : rapporti, connessioni anche erotiche nell’ambiente di lavoro

= CUPIDO/HADES : cioè nell’ambiente “falso della “celluloide”. C’è in esso una componente criminale.

=Ariete / Admetos : …

= Ariete / Nettuno : ….

Leggendo insieme le ultime due costellazioni ne risulta una componente psicologica che la avvolge come un blocco di ghiaccio alla vita “pubblica” (della ribalta), con meccanismi dai quali non sa distaccarsi. Attraverso queste costellazioni si capisce che Marilyn avrebbe avuto un radicale cambiamento di vita (infatti è diventata una star!) Ma Admetos e Nettuno sono già un fattore di disordine della personalità, di depressione interiore, di atteggiamenti negativi verso la vita, di situazioni estreme, di confusione e di dipendenza da droghe (farmaci).

URANO/ADMETOS . Possiamo darne due letture: a. predisposta a rotture e separazioni improvvise. Eventi impressionanti in pubblico. b. Disordineborderline della personalità che giustifica le precedenti costellazioni di Ne ed AD. Lo ritroviamo nell’asse del Sole.

NOTA : Marilyn ha subito vari traumi e violenze di natura sessuale nella sua vita. Infatti sull’asse della Luna troviamo anche :

= VE+MA-NO : rapporti sessuali…

=VE+MA-HA/VU : …che hanno una componente violenta, viziosa e di abuso

= NODO/KRONOS : da parte di persone più anziane e preminenti (ma pervertite! Sono azioni vergognose, veri e propri crimini).

Perciò UR/AD nasce dai traumi subiti.

La Luna è vicina all’asse del Sole (l’io esteriore), ma il Sole offre ulteriori informazioni.

Grafico n 4° :Asse del SOLE = VULCANUS = l. LUNA : C’è nella sua vitalità corporea qualcosa di debordante e di incontenibile che le dà una sensazione di potere. E che si manifesta nel rapporto con il maschile.

=URANO/ADMETOS : disordine “borderline” della personalità. Della sua origine traumatica abbiamo già detto. Comportamento ribelle, umore reattivo. Ma anche violenze fisiche improvvise e crudeli che mettono a rischio la vita.

=URANO/NETTUNO : Stati di crisi e di alterazione della coscienza (fasi catatoniche o di sonno, poi risveglio e viceversa. Dissociazione). Potrebbe essere una “tara” ereditaria oppure una predisposizione.( L’ho trovato in casi di schizofrenia).

=SATURNO/URANO : è esposta a tremende prove di forza, ha potere di resistere, di ribellarsi. Separazioni (confermate dalle costellazioni seguenti)

=ARIETE/SATURNO = ARIETE/CUPIDO : pubbliche separazioni, o separazioni che hanno risonanza in pubblico.

=ARIETE/HADES : è brutta la gente con la quale ha rapporti pubblici

=AS/ADMETOS : ….

=AS/NETTUNO : …

Leggendo insieme le ultime due pp. si capisce che nell’ambiente vive situazioni estreme. Anche che entra in condizioni diverse di esistenza (in positivo e in negativo). Ma l’ambiente e gli uomini che frequenta nella relazione di coppia sono negativi, duri e inflessibili. La deludono o la ingannano privandola di influenza e di potere (vedi le pp. seguenti).

=ADMETOS/POSEIDON : Frequentazioni colte ed intellettuali (=SU=MO: si era sposata con lo scrittore Arthur Miller)

=Nettuno/Poseidon : ma anche cariche di contenuti illusori che le fanno fraintendere la verità.

=MERCURIO/VENERE (senza orbita): vanitosa, ama il proprio corpo, è artista / attrice.

Le seguenti costellazioni chiariscono meglio la qualità dei suoi legami:

=VENERE+MARTE-NODO : importanza nella sua vita dei legami sessuali. La sua personalità è magnetica e dotata di potente attrazione sex.

= HADES+VULCANUS-CUPIDO : legami con gente pericolosa, con la criminalità organizzata (mafia). Qui può esserci abuso.

Vediamo l’asse più difficile : CHI SONO GLI ALTRI NELLA SUA VITA

Grafico n. 5° : Asse dell’ AS = POSEIDON = URANO : sono persone di alto livello intellettuale e, in generale, persone “visibili”, conosciute…

= URANO/POSEIDON …è gente del cinema, che appare nello schermo

= CUPIDO/KRONOS ….registi

= MARTE/HADES = MARTE/CUPIDO: è un ambiente dove “si fa del male”, dove c’è violenza, dove si compiono atti immorali …

= SATURNO/ZEUS = NETTUNO/ZEUS …e dove si corre il rischio di farsi male.

= MARTE/SATURNO : Il pericolo di morte per assassinio è reale!

= LUNA/KRONOS = MC/CUPIDO =MC/HADES: Marilyn in questo ambiente è “una prima donna”, una star di prima grandezza.

Guardiamo ad un ultimo asse pericoloso : I legami con i POLITICI attraverso il Nodo Lunare

Grafico n. 6° : Asse del NODO = AS/MC : la sua professione e le relazioni professionali…

=KRONOS + VULCANUS …stabiliscono connessioni con i politici

= SOLE e VULCANUS + KRONOS…compreso un PRESIDENTE

= VENERE/CUPIDO = VENERE/HADES : relazioni d’amore, intimità in questo contesto.

= AS/MARTE . Sono persone litigiose o violente in caso di liti e contese…

= URANO/ZEUS : che divampano all’improvviso

= MERCURIO/GIOVE : per dichiarazioni molto energiche. Forse minaccia dichiarazioni?

= SOLE/NETTUNO = SOLE/ADMETOS : ma sono quelle di una persona “complessata”.

= MC/POSEIDON = KRONOS/POSEIDON : M. anche tende a ricercare una intesa mentale.

Queste costellazioni rivelano, a mio avviso, la difficoltà di intendersi con gli “Altri” ai quali è legata. Marilyn sembra cercare con loro un’intesa ma lo fa da persona “disturbata”. Non raggiungendola, minaccia dichiarazioni. Essi reagiscono violentemente.

=MARTE/URANO : C’è della violenza in entrambi e può improvvisamente ferire.

Grafico n. 7° : Nell’oroscopo vi sono due costellazioni dominanti e fortemente negative. NE/AD e CU/HA.

CU/HA è il brutto entourage nel quale si trova a vivere, di simulazione, di finzione ecc.

Ma vediamo nell’asse n. 7 :

NETTUNO = ADMETOS = SATURNO = (SOLE=VULCANUS)/ZEUS è ancora una componente di disordine della personalità, di depressione, di astrazione dalla realtà attraverso farmaci e droghe che assume giungendo a situazioni estreme. E’ la sua lotta per la sopravvivenza, né sa imboccare strade differenti. Del resto NE=SA rivela uno stato di patologia. E’ come imprigionata in un blocco di ghiaccio difficile sciogliere (c’è dipendenza).

IL GIORNO DELLA MORTE : vi mostrerò un solo asse (grafico n. 8) :

SOLE transito = Oggi

SOLE r. / SOLE d. : io nel mio corpo fisico subisco…

MARTE/HADES : una tremenda violenza

AS : da parte di persone dell’ambiente

URANO r. / (ADMETOS d = HADES t.) tremendamente motivate al peggio.

MC/HADES : E’ un giorno di dolore…

MARTE/SATURNO : che conduce alla “mia” morte

(MC+POseidon-Sole)d. : Infatti “gli elementi vitali lasciano il mio corpo”

LUNA/KRONOS : e con me muore una grande star, una primadonna.

2° Caso : lo Psicoanalista Peter F. di Londra del quale vi mostrerò solo l’essenziale : la dominante costellazione UR/AD!

Nella costellazione URANO-ADMETOS troviamo il tipico meccanismo della “ripetizione” (Admetos è coazione a ripetere) che si manifesta improvvisamente (Urano). Durante la mia ricerca sui disordini della personalità ho trovato in tutti gli psicoterapeuti esaminati attraverso i Dial URANIANI la stessa costellazione dei loro pazienti. Tutto ciò ha una sua logica se si pensa che il terapeuta deve essere in profonda risonanza con le dinamiche dei suoi pazienti se vuole aiutarli a guarire.

Osservando il Dial 360° ( tutte le case di 30°) di Peter F. troviamo il mezzo-punto UR/AD a 4°34’ di Gemelli, in cuspide della 10^ Casa. In un oroscopo di 30° dove l’AS è 4°34’ Vergine, si capisce che questa costellazione pervade non solo la sfera della sua professione ma anche tutta la sua vita.

Spostandoci sul grafico n. 1 bis, troviamo costellazioni indicative della sua professione : il medico (SOLE/HADES = AS), lo psichiatra ( MARTE/HADES), lo studioso di malattie mentali (Sole + Apollon = Saturno + Nettuno + Poseidon) e di disturbi borderline della personalità (URANO/ADMETOS).

Studiando dapprima il suo grafico avevo anche pensato che poteva egli stesso essere un soggetto borderline. Ma considerando la figura planetaria del grande successo (Sole + Apollon), quella eccellente di Mercurio = Giove in connessione con Apollon, ho capito di non poter avere dubbi. Anche se sono rimasta convinta che il dr. Peter F. avesse un’unica strada da percorrere per salvarsi dalla psicosi : quella di diventare psicoanalista!

Grazie della vostra attenzione!