image

Elezioni americane di mid term

novembre 7th, 2018 | Articoli, News, primo blocco home

LE ELEZIONI AMERICANE DI MID-TERM ( 6 Novembre 2018) NELLA CARTA DI DONALD TRUMP

midterm elections

Considerazioni su due costellazioni-chiave della personalità e del ruolo di potere di D.Trump nelle elezioni di mid-term
Legenda : r = radix; d. = arco solare direction; t. = transit; pp = planetary pictures, mid-points
Sul Dial 90°, sono due le costellazioni indicative degli eventi e delle possibili reazioni del presidente Trump ad essi. E’ importante collocarle nel quadro delle elezioni di mid-term, cioè, in Hamburg School Astrology, della pp. : NODO/ZEUS . Osserviamo questa costellazione in transito, agganciata al suo ruolo presidenziale .
NODE/ZEUS t. (Elections) = Ast. SPINX t. = Ast. ORPHEUS t. = HADES and VENUS both radix = ast.KRON radix = SATURNO d. = ARIES POINT d. = (SUN/MARS) r. Please note that NODE = URANUS, così le elezioni avvengono in un clima di tensioni e di emergenza nel quale le priorità possono improvvisamente cambiare provocando stress.
Martha Lang-Wescott aveva già avvertito che il transito dei due asteroid sarebbe stato malefico (Spinx è the Unknown e Orpheus indica tra l’altro il dolore, la perdita e perfino la morte). Posizionati sull’asse del giorno delle mid-term elections non è un buon segnale. Inoltre, in simmetria con HA=VE natali di TRUMP, gli equilibri raggiunti nel suo ruolo pubblico (AR d.) di Presidente (KRON) possono alterarsi/sbilanciarsi. Con : SATURNO d. coinvolto nell’asse, vedrei una perdita negli equilibri di potere del Presidente. C’è l’idea che qualcosa peggiori per lui nel tempo (“something gets worse over time”). SATURNO d.= HADES richiama anche al suo rapporto, come Presidente = KRON, con “gente povera, o lavoratori poveri”. Tutto ciò pone l’accento sulla costellazione in transito di PLUTONE = ODYSSEUS che Martha Lang Wescott (nella sua newsletter del 22/10/2018) definisce “masse (PL) di migranti (Orpheus)”. Nel quadro appena descritto questa costellazione è foriera di grossi problemi e imprevisti per il Presidente. Essa si posiziona sull’asse delle elezioni attraverso il mezzo punto : (PLUTO = ORPHEUS)t./ (NODO= URANO) t. Non è un caso se NO=UR si colloca su ZEUS=KRONOS d. , perciò le tensioni nel gruppo di referenti o di avversari, il nervosismo per la difficoltà di trovare accordi, minacciano di scuotere la sua leadership (può essere preoccupato circa la sua capacità di gestire il problema immigranti). Tuttavia la pp. SUN/MARS indica la sua naturale inclinazione a reagire attaccando. Infine: MARTE = (URANO e CUPIDO) d. fa pensare ad azioni impulsive e precipitose che provocano tensioni nel suo partito (Cupido). Resta il fatto che SATURNO d. indica ostacoli, difficoltà, perfino separazioni. Perciò le cose non sono così “lisce” come lui vorrebbe che fossero e non andrebbero affrontate con la forza!
(LUNA = VULCANUS = NODE) r. = ast. ZEUS r. = (URANO/PLUTONE) r. = MARTE d. = (MERCURIO/ADMETOS) r. = (PLUTO = ast. ORPHEUS /ast. HIDALGO) t.
E’ una componente compulsiva e narcisistica della sua personalità , sia verso le relazioni, che le donne (sessista) e il pubblico. E’ rafforzata dalla potente ed esplosiva pp. URANO/PLUTONE. Si tratta di un fattore tendente ad “infrangere le regole” per creare lotte e tensioni. La pp. MERCURIO/ADMETOS tende ad insistere sui propri modelli mentali, ma le masse in movimento dall’America Latina (Pluto e Orpheus / Hidalgo) e la sua tendenza a gestirle attraverso l’azione aggressiva (Marte d), può provocare lo spostamento delle dinamiche di potere all’interno dei gruppi politici. Fermo restando, con Plutone la sua intenzione di sopraffare, manipolare o dominare le situazioni.
PLUTONE : è fattore dominante nella sua natal chart, esso si trova nell’asse di JUPITER , ed offre più di una indicazione. E’ la costellazione del milionario (il potere del denaro), ma anche di colui che, nel suo ruolo di presidente (= MC/KRON) può manipolare le situazioni senza porsi troppi scrupoli, ed è incurante di turbare gli equilibri ( = MC/HADES e VENUS), in nome del cambiamento. La costellazione PLUTO=JUPITER dominava la sua carta uraniana nel giorno dell’elezione a presidente degli USA. Ma non c’erano segnali che incoraggiassero all’ottimismo poiché PLUTO r. / HADES, KRON e VENUS d. = KRONOS/VULCANUS = ast. MELPOMENE rivelavano una situazione di vera “iattura” nella politica di questo presidente, che tendeva a portare a situazioni fuori controllo! (Note : nel giorno delle elezioni presidenziali USA il suo HADES d. era esattamente a 2°43 Cancer, in perfetta simmetria con PLUTO radix sull’asse della politica!

midterm elections 2

Nel mid-term elections, la posizione di Plutone si fa estremamente interessante. Intanto PLUTO t. copre la costellazione (PLUTONE=JUPITER) d. : come scrive Robert Hand, PLUTO governa le forze che producono i cambiamenti, le quali sono insite nella profondità delle cose. Perciò non c’è da stupirsi se si tratta di cambiamenti spiacevoli! Ma su questa costellazione si posiziona ADMETOS radix. Se nelle Rules for planetary pictures si tratta di “cambiamenti radicali”, Martha Lang-Wescott scrive che “cose difficili si muoveranno lentamente, o si trascineranno, nel tempo. Ed è proprio il tempo che scorre a sottolineare l’elemento cruciale di questa costellazione attraverso il suo impatto catartico.” Lasciando in sospeso il significato reale di questa costellazione e spostandoci sul PLUTO r. troviamo Trump connesso con il suo SOLE d. al fattore plutoniano dell’esercizio del potere sulle masse, nel senso precedentemente espresso. Ma ecco che su questo asse transita il punto sensibile : PLUTO+APOLLON-KRONOS : si prospettano grandi cambiamenti in politica per lui! I migranti in viaggio verso gli USA sono fortemente coinvolti in questo processo (=HIDALGO = HADES) t./(ATROPOS) t. : la questione dei poveri (HA) migranti (Hidalgo) deve trovare una soluzione. Ma l’asteroide LAWRENCE t. = SOLE d. ci avverte che Trump è molto nervoso ed eccitato e che soffre d’ansia e di paura!

midterm elections 3