image

Lietta Catoni

Lietta Catoni è stata allieva di Udo Rudolph, l’ultimo grande astrologo della generazione amburghese dei Witte, Sieggrun e Rudolph che diedero vita, nel primo ventennio del secolo scorso, alla Scuola di Amburgo oggi nota anche come Astrologia Uraniana.

Udo era il figlio di Ludwig Rudolph ed è appartenuto per 50 anni all’èlite intellettuale della Hamburg School di cui facevano parte astrologi tedeschi di grande finezza interpretativa e rigore matematico. Essi sono stati gli apripista del nuovo sistema “riformato” dell’astrologia, che tuttavia è rimasto una “nicchia” nel panorama dei vari filoni astrologici.

Lietta ha conseguito il diploma della Astrologische Studiengesellschaft Hamburger Schule e V. (Scuola Astrologica di Amburgo) nel 2003 ad Amburgo con la tesi “La qualità  del tempo in Astrologia”. Redattrice insieme al suo maestro Udo Rudolph dei tre numeri della newsletter Humburg Leaves, è stata ricercatrice nella Hamburg School of Astrology Research Centre (HSARC). Dopo il decesso di Udo nel 2008, ha continuato il lavoro di ricerca su nuove Figure Planetarie specialmente nel campo dei disordini della personalità. Negli anni 2008-2009-2010 ha dato lettura dei suoi risultati ai Convegni IUF di Riga (Lettonia), Hamburg (Germania) e New York City (USA) dove è membro della Uranian Society di New York dal 2005.

Udo Rudolph nel 2007 le conferì attraverso il HSARC il titolo di “Rappresentante della Scuola Astrologica di Amburgo in Italia” autorizzandola all’insegnamento del metodo uraniano. Dopo la dipartita di Udo, il Centro di Ricerca della Scuola di Amburgo non è più attivo. Un altro soggetto giuridico è subentrato nel 2007: lo IUF – International Uranian Fellowship- fondato a Den Haag (Olanda) su iniziativa di Udo e di un gruppo di astrologi uraniani provenienti da vari paesi dell’Europa e dagli Stati Uniti, che si trovavano impegnati nel Convegno dell’Aia. I sottoscrittori fra cui Lietta Catoni hanno il titolo ufficiale di Coremembers e sono rappresentati e divulgatori nel mondo del metodo uraniano di interpretazione dell’astrologia nei loro paesi di origine (Informazioni esaustive si trovano nello spazio IUF di questo web-site).

Per tre anni Lietta Catoni ha curato la pagina astrologica del settimanale “A” del gruppo Rizzoli-Corriere della Sera. Attualmente svolge un lavoro di insegnamento e di consulenza astrologica, ed è quotidianamente in contatto con una nota psicoterapeuta al fine di ricercare e poi tradurre nel linguaggio dell’ astrologia uraniana le costellazioni di sofferenza nei disturbi della personalità .

In Italia Lietta ha tenuto conferenze a Pisa, Bologna, Torino e Perugia, all’estero all’Aia, Riga, Hamburg, New York City e Bangkok . In attesa del prossimo convegno IUF che si terrà in Turchia nel 2014.

Lietta ha organizzato insieme a Tiziana Ghirardini il 1° Meeting Internazionale di Astrologia Uraniana a Bologna nel Maggio 2006 dando l’avvio alla sequenza delle conferenze uraniane degli anni successivi.

Laureata in Economia e Commercio alla LUISS di Roma, Lietta per molti anni ha insegnato Economia Aziendale presso la Scuola Secondaria Superiore di Montepulciano, dove vive.